Emergenza maltempo

Quali conseguenze per l’agricoltura?
(Italia Settentrionale)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, insieme agli  Assessori all’agricoltura delle Regioni Liguria, Piemonte e Lombardia, sta valutando la situazione del comparto e degli agricoltori delle zone interessate.

Nella provincia di Savona, a causa delle frane, si registrano ingenti danni al florovivaismo, un settore di eccellenza in Italia al cui valore concorrono per il 50% i comparti fiori e piante in vaso, mentre al restante 50% contribuiscono  piante, alberi e arbusti destinati al vivaismo.

Nell’Alessandrino, nei 1.500 ettari totali di vigneti che costituiscono la denominazione del Gavi Docg, la vendemmia è terminata con risultati soddisfacenti, tuttavia si riscontrano seri rischi sia per la conservazione dei prodotti nelle cantine –a causa della mancanza di energia elettrica-, sia perché è stato danneggiato circa il 10% dei terreni coltivati a vigneto, a causa dell’intensità delle precipitazioni.

In Lombardia c’è massima attenzione sia alle condizioni delle zone montane che alle terre limitrofe al fiume Po.