Rural4Kids

Per i bambini dai 6 ai 10 anni.

Rural4Kids è un progetto pilota che fa parte di RURALAND, ossia della campagna di comunicazione della Rete rurale nazionale, con la precisa  finalità di promuovere nelle nuove generazioni la conoscenza del mondo agricolo e un maggior rispetto dell'ambiente per salvaguardare le risorse di cui disponiamo.

Obiettivo principale del progetto è quello di sensibilizzare i giovanissimi sui temi del mondo rurale e agricolo, un mondo che va conosciuto e tutelato con le sue risorse: cibo, acqua, energia, aria, biodiversità, clima.
Il percorso formativo si caratterizza per l'intersettorialità degli interventi e la programmazione sistemica che sono alla base di progetti che mirano alla conquista di atteggiamenti esistenziali che consentono di far capire ai giovani discenti perché è necessario riflettere sui propri comportamenti e sulle modifiche da mettere in atto ed infine, perché è bello rispettare il mondo agricolo e rurale.


Rural4Kids, 4 cose da fare, molte da scoprire.

È stato realizzato nell'anno scolastico 2012-2013, ha avuto  come target gli alunni delle classi 3ª-4ª-5ª della scuola primaria. Il campione è stato di dodici classi, oltre ad una ONLUS. Dal punto di vista metodologico la condivisione con la scuola, la formazione delle insegnanti sperimentatrici, una didattica ludica con la valida partecipazione di clown professionisti hanno caratterizzato l'intero percorso.

Tutti i temi e i contenuti trattati  a livello interdisciplinare hanno analizzato le priorità che l'Unione Europea prevede nell'ambito dello sviluppo rurale.

I supporti didattici utilizzati:

  • La piattaforma web www.ruraland4.it
  • Il blog che ha permesso alle classi di confrontare le attività
  • Materiale tutoriale per gli insegnanti e gli alunni

I percorsi realizzati hanno coinvolto tutte le discipline: italiano, educazione alla cittadinanza, scienze, educazione alimentare, ecc...

I prodotti realizzati vanno da storie fantastiche, i cui protagonisti sono le quattro sfide, a poesie, filastrocche, indovinelli, acrostici, cartelloni, video, canzoni, drammatizzazioni. Gli eventi laboratori hanno dato concretezza al progetto.

La valutazione, sia delle insegnanti che dei bambini, è stata molto positiva come si evince dai questionari.
RURAL 4kids "4 Risorse tra città e campagna per scoprire le ricchezze dell'agricoltura e dei boschi".
È stato realizzato nell'anno scolastico 2013-14 ed ha avuto come target i bambini della 1ª, 2ª e 3ª elementare.
L'Agricoltura e  i Boschi, l'agricoltore e il boscaiolo sono divenuti personaggi chiave per avvicinare i bambini al mondo rurale. La scelta di scuole del contesto urbano e di scuole nell'area rurale è servita per misurare le eventuali differenze dei bambini nella percezione di questi temi.

In sintonia con il progetto Rural4Baby, sono stati coinvolti i nonni come narratori e testimoni del mondo rurale. II progetto ha avuto, in tal modo, una forte valenza educativo-sociale rafforzando il rapporto tra agricoltura e società, tra il mondo delle istituzioni e quello scolastico, che rappresenta la finalità precipua di una moderna politica rurale.

La metodologia utilizzata  è stata quella cooperativa, articolata in due moduli:

  • 1º modulo "Agricoltura moderna: saperi e sapori provenienti dal mondo rurale"
  • 2º modulo "I boschi nazionali: un mondo tutto da scoprire"

Gli incontri in sede, con visite didattiche nei parchi, con la partecipazione dei clown, con i racconti dei nonni, hanno animato l'intero progetto. La valutazione è stata positiva da parte di tutti gli attori.
I materiali didattici utilizzati:

  • I cofanetti di Rural4Kids, schede, questionari, video educativi, la piattaforma web www.ruraland4.it
  • II concorso nazionale e la divulgazione delle attività nell'ambito di eventi nazionali ed internazionali hanno permesso la conoscenza del progetto

A cura di R. Bianco Finocchiaro


Vedi anche Rural4Kids 2013 link

Vedi anche l'archivio Rural4Kids link