I Progetti
Rural4

Quattro progetti per diverse fasce di età

Rural4Baby 3-5, Rural4Kids 6-10, Rural4Teens 11-18 e Rural4Youth 18+, organizzati in modo indipendente e con un unico filo conduttore: raccontare ai giovani il territorio rurale e sensibilizzarli sul tema della tutela e corretta gestione del nostro patrimonio agricolo e forestale. Il percorso formativo, basato su dati scientifici ed evidenze pedagogiche, è costruito attraverso un lavoro sulla conoscenza, la consapevolezza e infine l’attivazione di abilità “saper fare”.

Rural4baby

4 Passi nel verde con i Nonni

E’ un progetto pilota che fa parte di Ruraland e della Rete Rurale Nazionale, rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni che frequentano la scuola dell’infanzia. Il campione è formato da 130 bambini di quattro scuole dell’infanzia statali e comunali di Roma. Ventiquattro i nonni coinvolti attivamente, più gli altri come attori e ascoltatori. La finalità del progetto è quella di raccontare ai giovanissimi il mondo rurale di ieri e di oggi, con un linguaggio evocativo e sensibilizzarli sul tema della tutela del territorio rurale e sulla comprensione delle 4 sfide.

Rural4Kids

Per i bambini dai 6 ai 10 anni.

Rural4Kids è un progetto pilota che fa parte di RURALAND, ossia della campagna di comunicazione della Rete rurale nazionale, con la precisa  finalità di promuovere nelle nuove generazioni la conoscenza del mondo agricolo e un maggior rispetto dell'ambiente per salvaguardare le risorse di cui disponiamo.

Rural4Teens

Io vivo sostenibile.

Rural4Teens Io vivo sostenibile 2013-14 è un progetto pilota sull’uso corretto e responsabile delle risorse naturali, di scoperta del mondo rurale, delle istituzioni e dei programmi europei, dedicato a 3 Istituti secondari di II grado (Liceo Plinio, in area urbana e l’Istituto Sereni e l’Istituto Alvito in area marginale). Sono state coinvolte 6 classi, per un totale di 150 studenti.

Rural4Youth

Rurale è partecipazione

Sensibilizzare i giovani alla tutela del territorio e del patrimonio agricolo e forestale italiano è l’obiettivo del progetto Rural4Youth. Oltre 500 giovani universitari, dopo aver effettuato un percorso di formazione in aula, sono stati invitati a visitare le aziende agricole della propria regione, a intervistare imprenditori e attori rurali e a presentare brevi video e immagini per testimoniare la ricchezza del paesaggio rurale italiano e le sue trasformazioni nel tempo.